Primo Piano Gianmario Caracci nacque a Camerino l'8 Luglio 1926 ed è morto a Perugia il 12 Marzo 1990, lasciando nel dolore amici e parenti.
Camerino è una ridente cittadina delle Marche, in provincia di Macerata, dove GM ha trascorso i primi anni felici dell'infanzia.
Dopo gli studi di geometra nella città natale e vari lavori provvisori, tra cui l'insegnamento della lingua italiana in una città della ex Jugoslavia, si è trasferito a Macerata nel ... dove ha trovato un impiego negli uffici del Genio Civile, successivamente convertito in "Regione Marche". Qui conobbe Maria Bernardini, un'impiegata alla Mutua Coltivatori Diretti, e la sposò nel Settembre 1962. Da quell'unione nacquero due figli, Claudio e Tiziana. Si iscrisse all'Accademia delle Belle Arti di Macerata nel ... iniziando contemporaneamente a dipingere su tela, quella che si rivelò la sua vera passione. Ci ha lasciato una quarantina di tele suggestive dai temi prevalentemente naturalistici, raffinando successivamente la sua tecnica. Ha partecipato a varie rassegne Marchigiane, riscuotendo ovunque un notevole interesse. Molte delle sue tele sono state acquistate a Roma da collezioni private e si prega, chi ne fosse a conoscenza di segnalarcelo tempestivamente.


CARACCI (il musicista) su VITAMINIC
***
*