CARACCI - SHIVA
E' il secondo album di CARACCI. Si tratta di 12 brani esclusivamente strumentali, in cui emerge un inconfondibile sapore orientale.


Per ascoltare i brani
cliccare sul distributore
preferito:

  •   1 - CACCIA AGLI GNAC
  • Tratto da un racconto dello stesso Caracci, rievoca
    la caccia ad un animale simile ad un cinghiale.
  •   2 - ATTACCO ALIENO
  • Il "diverso" che genera terrore.
  •   3 - CYBERNAUTA
  • Sul potere dell'informazione.
  •   4 - ODALISCA
  • Una danza ammaliante ed ipnotica.
  •   5 - SHIVA    
  • Shiva uno degli Dei della sacra Trimurti Indiana.
  •   6 - I GIARDINI DI LOTO  
  • Una delicata passeggiata tra il profumo dell'oriente.
  •   7 - I PESCATORI DEL VOLGA
  • Un'evocazione fiera di un pericoloso viaggio.
  •   8 - LA REGGIA DI DELHI
  • Una mini-suite orientale che comprende diversi
    episodi: 1)Festa 2)Arrivo del Sultano 3)Le Sale
    Reali 4)Danza dell'Odalisca 5)Festa Grande.
  •   9 - SCHERZO
  • Un pezzo classico, divertente.
  • 10 - UNA STORIA VERA  
  • Intime rievocazioni personali.
  • 11 - LA REFURTIVA
  • Un blues umoristico e irriverente.
  • 12 - LA VIA DELLE STELLE
  • Una guida artistica e morale.

    Covers: (click per allargare)



    L'Oriente viene rappresentato soprattutto dall'India nei brani "Odalisca", "La Reggia Di Delhi" e "Shiva", ma anche dalla Russia de "I Pescatori Del Volga" e dal Giappone de "I Giardini Di Loto".
    Anche i brani pi prettamente "spaziali" rievocano un oriente tecnologico come in "Cybernauta" oppure luoghi e creature misteriosi come in "Attacco Alieno" o in "Caccia Agli Gnac".
    Tutti i brani sono scritti, arrangiati, prodotti ed eseguiti da Claudio Caracci.
    Produttore esecutivo: Claudio Caracci.
    Mastering: Claudio Caracci, Malicorne
    Grafica: Maria Bernardini.
    Claudio Caracci: tastiere, chitarre e programmazione.
    Strumentazione: Generalmusic, Roland, Yamaha.


    "Questo album dedicato a mia moglie Carla Caselli."
          



    CARACCI su MYSPACE

    ***
    *